Home Italia Non ci resta che il crimine 2, Massimiliano Bruno: “Lo presenterò nel...

Non ci resta che il crimine 2, Massimiliano Bruno: “Lo presenterò nel mio quartiere, a Piazza Bologna”

71
Il cast di Non ci resta che il crimine

Dopo il grande successo al botteghino con oltre 5 milioni di euro, Non ci resta che il crimine, la commedia “vintage” di Massimiliano Bruno avrà un sequel. L’attore e regista nato e cresciuto a Piazza Bologna, tra i protagonisti della riapertura del Cinema delle Provincie lo scorso ottobre, tornerà sul set dopo l’estate per dirigere  nuovamente Marco Giallini, Alessandro Gassman,Gianmarco Tognazzi, Edoardo Leo e Ilenia Pastorelli alle prese con una nuova avventura “a spasso nel tempo” che unisce il genere poliziesco anni 70 con il film “fantasy” stile Ritorno al futuro. In occasione della prima di Non ci resta che il crimine fu organizzata – grazie anche alla pagina Facebook “Quelli di Piazza Bologna” – una visione speciale al Cinema Jolly alla presenza del regista andata sold out, tanto che il direttore della sala di Via Giano Della Bella fu costretto ad aprire un’altra sala e annullare un’altra proiezione prevista. In quella occasione Massimiliano Bruno presentò il film dividendosi tra i due eventi raccontando aneddoti e curiosità sulla lavorazione. “Tornerò nel mio quartiere a presentare anche il sequel – racconta Massimiliano, ex studente del San Giovanni Evangelista di Via Livorno – e stavolta porterò anche gli attori”. Ancora top secret la trama e le new-entry previste che arricchiranno il cast, quello che è trapelato è che il film verrà girato a Napoli. Prodotto dalla IIF – Italian International Film di Federica e Fulvio Lucisano, Non ci resta che il crimine 2 uscirà il 5 marzo 2020 distribuito da 01 (Rai Cinema).